DPC | Autore: Federico Bardelle

ISSN 2039-1676


Federico Bardelle


Avvocato

Nato nel 1988, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 2012 presso l'Università degli Studi di Ferrara.Dal 2012 è Cultore della materia di Diritto Processuale Penale e collabora stabilmente con le Cattedre di Diritto Processuale Penale II e Procedura Penale Internazionale del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Ferrara.Dal 2013 è Consigliere del Direttivo della Camera Penale Rodigina.Dal 2014 è titolare di un contratto di insegnamento di supporto alla didattica in Diritto Processuale Penale II presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Ferrara (sede di Rovigo).Dal 2015 è Avvocato del Foro di Rovigo, conseguendo l'abilitazione all'esercizio della professione forense in sede di prima valutazione di idoneità.Ha tenuto lezioni seminariali ed interventi a convegni ed incontri di studio su diversi argomenti: videoriprese, inutilizzabilità, esame incrociato, questioni preliminari, messa alla prova.

PUBBLICAZIONI

E' autore di numerose pubblicazioni, tra cui:- Atti di indagine fuori termine e rito abbreviato, in Processo penale e giustizia, 2013, 2 pp. 75-88.- Sentenza d'appello motivata per relationem, in Processo penale e giustizia, 2013, 4, pp. 63-71.- Scenari. Corti Europee, in Processo penale e giustizia, 2014, 6.- Scenari. Corti Europee, in Processo penale e giustizia, 2015, 2. - I primi arresti della Cassazione sulla messa alla prova, in Diritto penale contemporaneo, 11 giugno 2015.- Il Protocollo Rodigino sulla messa alla prova per i maggiorenni, in Cassazione Penale, 2015, 9.- L'archiviazione per particolare tenuità del fatto: vuoti di tutela per l'indagato, in Questione Giustizia, 11 gennaio 2016.