DPC | Autore del furto in supermercato sorpreso dal personale di vigilanza ...

ISSN 2039-1676


31 gennaio 2014

Autore del furto in supermercato sorpreso dal personale di vigilanza oltre la barriera delle casse: reato tentato o consumato? La parola alle SU

Cass. pen., Sez. V, 22 gennaio 2014 (ord.), Pres. Marasca, Rel. Lignola, ric. Pignatiello

Segnaliamo ai lettori che, con l'ordinanza pubblicata in allegato, la Quinta Sezione penale della Corte di Cassazione ha rimesso alle Sezioni Unite la seguente questione, notoriamente oggetto di un contrasto giurisprudenziale (peraltro già oggetto, in questa Rivista, di una nota a sentenza di Natalia Jurisch: clicca qui per accedervi):

"Se la condotta di sottrazione di merce all'interno di un supermercato, avvenuta sotto il costante controllo del personale di vigilanza, sia qualificabile come furto consumato o tentato, allorchè l'autore sia fermato dopo il superamento della barriera delle casse con la merce sottratta".

(G.L.G.)