DPC | Falsi valutativi, legislazione e formante giurisprudenziale: politica ...

ISSN 2039-1676


4 marzo 2016 |

Falsi valutativi, legislazione e formante giurisprudenziale: politica criminale a confronto con la crisi della legalità .

Rassegna della recente giurisprudenza della Sezione quinta della Corte di Cassazione in tema di rilevanza penale dei falsi valutativi, in attesa delle Sezioni Unite. Note a Cass., Sez. V, 30 luglio 2015 (ud. 16 giugno 2015), n. 33774; Cass., Sez. V, 12 gennaio 2016 (ud. 12 novembre 2015), n. 890; Cass., Sez. V., 22 febbraio 2016 (ud. 8 gennaio 2016), n. 6916

 

SOMMARIO: 1. La riforma del falso in bilancio e il nodo dei falsi valutativi. - 2. Sul contrasto giurisprudenziale: Crespi, Giovagnoli, Banca X. - 2.1. La sentenza Crespi. - 2.2 La sentenza Giovagnoli. - 2.3. La sentenza Banca X e la (parziale) continuità con la sentenza Crespi. - 3. Appunti sui riflessi nella giurisprudenza in commento della nuova dimensione della legalità convenzionale. - 4. Sulla attuale rilevanza penale delle "false" valutazioni. - 5. Note conclusive.